Lasagne ai funghi e salsiccia

lasagne funghi firma

Il profumo del bosco, della terra umida, dei funghi…ed io vado in estasi!
Mood autunnale: modalità On! Per questo motivo, oggi vi propongo un primo piatto a base di funghi che in autunno la fanno da padrone. In questa ricetta essi si uniscono alla salsiccia fresca e alla besciamella per creare una cremina avvolgente e succulenta.
Una variante della versione classica davvero appetitosa. Una volta provata, diventerà un classico della vostra cucina, ne sono convinta!

Ingredienti (per 3 persone):
– Lasagne fresche pronte q.b (meno di una confezione, generalmente da 250 g)

– Olio q.b.
– 1 spicchio d’aglio
– 150 g di salsiccia fresca
– 1/2 bicchiere di vino bianco
– 300 g di funghi (quelli che preferite o che avete a disposizione)
– 1 ciuffetto di prezzemolo
– Sale q.b.

Per la besciamella:
– 430/450 ml di latte
– 20 g di burro
– 40 g di farina
– Sale q.b.
– Noce moscata q.b.

Per terminare l’assemblaggio delle lasagne:
– 200 g circa di mozzarella
– Parmigiano Reggiano grattugiato q.b.

Procedimento:
1. Pulite accuratamente i funghi e teneteli da parte. In una padella antiaderente capiente mettete un filo d’olio e l’aglio. Fate soffriggere e poi rimuovete l’aglio. Aggiungete la salsiccia privata del budello e sgranatela con un cucchiaio di legno direttamente nella padella. Una volta rosolata, unite il vino e lasciatelo evaporale. Unite anche i funghi, il sale e il prezzemolo tritato e cuocete fino a che i funghi non risulteranno morbidi (5 min circa, ma dipende dai funghi che utilizzate).

2. Preparate la besciamella: mettete a scaldare in un pentolino il latte (430 ml), salatelo e aromatizzatelo con la noce moscata; a parte, fate sciogliere il burro a fuoco basso, poi spegnete il fuoco e aggiungete la farina setacciata a pioggia, mescolando velocemente con una frusta per evitare la formazione di grumi; rimettete sul fuoco dolce e mescolate fino a farla diventare dorata; unite, poco per volta, il latte caldo e mescolate energicamente con una frusta. Fate cuocere fino a che non si sarà addensata, ma non troppo, dovrete ottenere una besciamella piuttosto fluida. Qualora dovesse sembrarvi troppo densa aggiungete altro latte, potete farlo anche a freddo senza problemi.

3. A questo punto, frullate metà del composto a base di funghi e salsiccia con tutta la besciamella che avete ottenuto e iniziate ad assemblare le lasagne.
Fate un primo strato di crema ai funghi e besciamella sul fondo della vostra pirofila. Proseguite con uno di lasagne, un altro di crema, uno di parmigiano grattugiato, uno di mozzarella ed uno di funghi e salsiccia a pezzetti (quelli che avete tenuto da parte). Continuate fino ad esaurimento degli ingredienti. Infornate a 200°C per una ventina di minuti. Controllate la cottura della pasta con una forchetta e spegnete quando anche la superficie apparirà bella dorata e gratinata.
Buon appetito!

Tonia

Annunci

3 pensieri su “Lasagne ai funghi e salsiccia

    • tonioccia ha detto:

      Ciao! Senti, io credo proprio di sì. Forse, però, i piselli si sposano meglio con il prosciutto cotto. Tuttavia, con questo stesso procedimento puoi usare un po’ quello che vuoi, infatti non è molto diverso da quello che ho usato nelle mie lasagne al radicchio, speck e provola. Non so, prova con i piselli e fammi sapere!

      Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...