Cheesecake mascarpone, Nutella e amaretti

cheesecake-mascarpone-nutella

Sarà che da quando ho due terremoti in casa non ho più la tranquillità per dedicarmi a preparazioni dolci (e non) laboriose, ma a me le cheesecake (quelle prive di cottura) piacciono un sacco! Eh sì, perché stanno a frignare o a litigare e ti parte l’ansia e il “non posso fare mai niente!”, stanno tranquilli e ti parte l’ansia lo stesso perché pensi “oddio, devo sbrigarmi, non durerà ancora molto!”. Insomma, come si dice ultimamente: “mai ‘na gioia!”.
Questa ricetta, però, è di una semplicità veramente unica. Basta avere gli ingredienti (tutti, probabilmente, subito disponibili in casa), pochissimo tempo a disposizione e il gioco è fatto. L’unica attesa riguarda l’assaggio: è, ovviamente, necessario tenere la cheesecake qualche ora in frigo prima di poterla gustare…ma l’attesa sarà ampiamente ripagata!

Ingredienti
Per la base:
– 100 gr di biscotti secchi
– 100 gr di biscotti secchi al cacao
– 80 gr di burro fuso

Per la crema: 
– 250 gr di mascarpone (una confezione piccola)
– 200 ml di panna da montare
– 70 gr di zucchero a velo
– 30 gr circa di amaretti sbriciolati

Per la decorazione:
– Nutella q.b.

Procedimento:
1. Fondete il burro a bagnomaria o nel microonde e tenetelo da parte. Tritate tutti i biscotti insieme e poi unite il burro. Fate andare il mixer oppure mescolate a mano fino a che non avrete ottenuto un composto omogeneo.

2. Prendete uno stampo a cerniera apribile, disegnatene la circonferenza su un foglio di carta da forno e poi ritagliatela. Ponete il cerchio di carta ottenuto sulla base dello stampo. Versateci, ora, tutto il composto preparato per la base e, schiacciandolo con le mani, cercate di livellarlo bene. Mettete lo stampo con la base pronta in frigo a compattare.

3. Nel frattempo, passate alla preparazione della crema. Montate molto bene la panna e mettetela da parte. Lavorate a crema, con le stesse fruste della panna (non c’è bisogno di lavarle), il mascarpone con lo zucchero. Unite, poi, la panna e gli amaretti sbriciolati (le cui dosi potete aumentare o diminuire a seconda dei vostri gusti) e mescolate bene. Riprendete lo stampo con la base e versateci dentro tutta la crema ottenuta.

4. Infine, fate sciogliere leggermente la Nutella nel microonde e, utilizzando un cucchiaio, fatela scendere dolcemente a filo sullo strato di crema, formando dei ghirigori casuali che andrete a “ritoccare” delicatamente con lo stesso cucchiaio (più difficile a dirsi che a farsi!). Lasciate  la cheesecake in frigo per qualche ora e gustate!

N.b.: Lo strato di crema non risulta molto alto, diversamente, potete aumentarne (anche raddoppiare) le dosi o usare uno stampo più piccolo.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...