Biscotti al cioccolato al latte (riciclo uova di Pasqua)

biscotti cioccolato latte testoContinuo con la sperimentazione di ricette dolci volte a smaltire il cioccolato al latte delle uova di Pasqua…:)

Ingredienti (per una ventina):
– 200 g di cioccolato al latte
– 50 g di burro
– 2 uova
– 70 g di zucchero
– 220 g di farina 00
– 1 bustina di vanillina
– 2 cucchiaini di lievito in polvere

-Zucchero semolato e a velo q.b.

Procedimento:
1. Sciogliete al microonde o a bagnomaria il cioccolato insieme al burro e mettete da parte.

2. Montate le uova insieme allo zucchero. Poi, aggiungete il cioccolato e il burro fusi, la farina, la vanillina e il lievito. Mescolate bene: il risultato sarà un composto molto denso e appiccicoso.

3. Lasciate riposare in frigorifero per almeno mezz’ora.

4. Trascorso il tempo necessario, avrete un impasto morbido ma in grado di essere lavorato. Con un cucchiaio prelevatene una piccola quantità e formate una pallina (quanto alle dimensioni, tenete presente che raddoppierà il suo volume in cottura). Passatela nello zucchero semolato e poi in quello a velo (abbondantemente) e posizionatela su una leccarda ricoperta di carta da forno. Continuate in questo modo fino ad esaurimento dell’impasto.

5. Infornate in forno caldo statico a 180° per 15 min. circa.

Tonia

Bicchieri di tiramisù fragole e cioccolato

DSC_0705firma

 

Un dessert fresco e primaverile. Nondimeno, un dessert di riciclo…di quale riciclo sto parlando? Ma ancora di quello del cioccolato delle uova di Pasqua! Lo so, anche voi ne avete ancora. Cosa aspettate? Le fragole abbondano e il cioccolato rischia di liquefarsi!
E’ chiaro che potete realizzare questa ricetta anche in un contenitore da tiramisù, come un classico tiramisù, ma l’idea del bicchiere monoporzione è senza dubbio più carina.

Ingredienti per 6-7 bicchieri (dipende dalle dimensioni del bicchiere):
– 250 gr di fragole
– 200 ml di succo d’arancia (puro, spremuta d’arancia)
– 1/2 limone, il succo
– 20 gr di zucchero
– 2 uova intere
– 3 cucchiai di zucchero
– 250 gr di mascarpone
– 120 gr circa (potete anche abbondare) di cioccolato al latte o fondente
– 200 gr di savoiardi

Procedimento:
1. Tagliate 1/3 delle fragole e mettetele a macerare per 15 min. nel succo d’arancia, in quello di limone e aggiungete i 20 gr di zucchero. Poi, frullate il tutto finemente: questo succo-purea sarà la bagna per i vostri savoiardi.

2. Preparate la crema al mascarpone montando le uova con lo zucchero fino ad ottenere una crema chiara e spumosa; successivamente unitevi il mascarpone, che avrete precedentemente lavorato per ammorbidirlo, e incorporate delicatamente dal basso all’alto per non far smontare il composto.

3. Tritate il cioccolato grossolanamente al coltello e riducete le fragole rimaste a pezzetti, tenendone da parte qualcuna per la decorazione.

4. Assemblate il tiramisù:  armatevi di tasca da pasticciere e fate un primo strato di crema al mascarpone, uno di cioccolato e fragole a pezzetti ed uno di savoiardi inzuppati nel succo di fragole e arance. Continuate così fino ad esaurimento degli ingredienti. Non fate più di due strati di savoiardi per bicchiere e terminate sempre con uno di crema al mascarpone, cioccolato e fragole.

Tonia