Gnocchi di zucca, pomodoro, ricotta e speck croccante

DSC_0158firma

Avevo in programma un semplice pomodoro per condire questi gnocchi di zucca che erano una rimanenza (ovviamente cruda) conservata in freezer. Una piccola porzione, sarebbe stata sufficiente per me e Andrea dal momento che Alessandro avrebbe mangiato solo un panino per poi scappare via. Stavo rimettendo in frigo lo speck che avevo utilizzato per prepararglielo e ho pensato: “perché no?”. Avevo anche della ricotta e…il risultato è stato semplice ma sorprendente!

Ingredienti per 6 persone:

Per gli gnocchi:
– 500 g di patate farinose
– 300 g di polpa di zucca
– 350 g di farina tipo 0 (più qb per infarinare il piano e realizzare gli gnocchi)
– 1 uovo
– 50 g di parmigiano grattuggiato
– un cucchiaino di sale

Per il sugo di pomodoro e ricotta:
– 1 spicchio d’aglio
– 30 g di olio d’oliva
– 500 g di salsa di pomodori
– un pizzico di zucchero
– sale q.b.
– 250 g di ricotta vaccina

–  4 fette sottili di speck

Procedimento:
Iniziate con la preparazione degli gnocchi. In acqua bollente bollite separatamente le patate, intere e con la buccia, e la zucca, tagliata a pezzi. Una volta cotte, schiacciate le patate con uno schiacciapatate direttamente sul piano di lavoro infarinato e frullate la zucca (perché un po’ filamentosa) a parte dopo averla scolata bene. Unite quest’ultima alle patate e poi aggiungete il resto degli ingredienti per gli gnocchi. Impastate fino a che tutto sia ben incorporato e formate i classici gnocchi, infarinando di tanto in tanto la spianatoia.

Passate alla preparazione del pomodoro. Soffriggete l’aglio nell’olio d’oliva, toglietelo ed unite la passata. Aggiustate di sale e lasciatela cuocere. Una volta cotto il pomodoro, potete unire la ricotta. Per far sì che si amalgami bene al pomodoro, servitevi di una frusta e sbattete fino a che non otterrete una bella salsa rosea.

Bollite gli gnocchi in acqua salata e, nel frattempo, tagliate lo speck a listarelle non troppo sottili. Ponetelo in una padella antiaderente senza condimento e fatelo tostare fino a che non risulti croccante. Scolate gli gnocchi, conditeli con il sugo di pomodoro e ricotta, impiattate e ponete le fette di speck croccante sopra gli gnocchi. Il trionfo della semplicità!

Tonia

Annunci